24/02/20215 Tempo di lettura

Cos’è una birra Doppelbock?

Oggi ti portiamo alla scoperta della birra Doppelbock, uno stile tedesco a bassa fermentazione che risale al XVII secolo. Esistono anche birre Doppelbock ad alta fermentazione, ma sono meno comuni. Forse conosci già questo stile perché hai assaggiato la birra Salvator del birrificio Paulaner nel nostro Beery Christmas edizione 2015, o forse semplicemente perchè nutri curiosità per il mondo della birra e dei suoi stili. In ogni caso, noi di HOPT ti sveleremo tutto quello che devi sapere su questo speciale stile di birra!

Originario del sud-est della Baviera, in Germania, lo stile Doppelbock è stato scoperto dai monaci Paolini. La maggior parte delle birre in questo stile vengono tuttora prodotte in Germania e utilizzano una bassa fermentazione. Come suggerito dal nome tedesco "Doppel", che in italiano significa "doppio", questo stile è una versione più intensa del tradizionale stile Bock. Originariamente prodotta dai monaci, la birra Doppelbock ha aromi di frutta secca, caramello e pane; il suo colore può variare dal ramato al marrone scuro.

Qual è il gusto di una Doppelbock?

Sormontata da una bella testa biancastra, una birra Doppelbock è forte in alcol e intensa in bocca. Generalmente ricca, è molto maltata e ha un bell’equilibrio grazie a un leggero tocco di luppolo. Potrai percepire sapori di pane tostato e caramello, nonché aromi affumicati e fruttati di prugne e uva sultanina. Questo stile prevede un maggiore utilizzo di luppolo durante la fermentazione rispetto allo stile Bock, e sarà più corposo al palato grazie al suo maggiore contenuto alcolico.

Brassata con il tradizionale metodo di ammostamento intensivo (che consiste nel rimuovere una parte del mosto, farlo bollire e rimetterlo poi nel mosto principale), troverai una birra calda con aromi rotondi, ricchi e complessi che ti porteranno in un viaggio nel passato. Ci sono Doppelbock bionde, più luppolate e amare, e ambrate/marroni, con sapori di cioccolato e frutta secca.

È anche possibile trovare un sotto-stile di Doppelbock, la birra Weizen Doppelbock, prodotta ad alta fermentazione con una quantità di grano che varia tra il 50% e il 70%.

Tutto sulla storia dello stile Doppelbock

La storia della Doppelbock risale al XVII secolo, quando i monaci dell'Ordine di San Francesco di Paola si trasferirono dall'Italia meridionale a Monaco, nello stato tedesco della Baviera. Questi monaci praticavano la Quaresima sotto l'ordine dei Minimi (l'ordine di San Francesco di Paola), che consisteva nel digiuno per 40 giorni. Tale digiuno aveva regole molto severe, che proibivano tutti i cibi solidi. Per resistere a questa difficile prova, i monaci decisero di creare una bevanda ricca e consistente, quasi un "pane liquido".

Iniziarono quindi a produrre una birra simile allo stile Bock (già presente a quei tempi), ma molto più forte e intensa, sia nella consistenza che in alcol. Basandosi sul principio che il pane liquido non rompe il digiuno, i monaci iniziarono a brassare la Doppelbock, che chiamarono "Sankt Vaters Beer", tradotto come "Santo Padre" in italiano.

I fratelli Paulaner dell'Ordine di San Francesco chiesero l'approvazione papale per bere ma anche per donare questa birra ai poveri. Dopo l'approvazione del Papa, i monasteri e la gente di Monaco cominciarono ad apprezzare questa creazione. Tuttavia, i birrai proibirono ai monaci di venderla a causa della concorrenza sleale. I fratelli Paulaner decisero quindi di brevettarla con il nome di Salvator, che significa "salvatore". Fu così che il famoso birrificio Paulaner nacque nel 1896. Questa ricetta è in uso dal XVII secolo e il birrificio non l’ha mai modificata!

Oggi, lo stile Doppelbock è il più conosciuto della famiglia Bock. Noterai anche che molte delle birre di questo stile hanno un nome che finisce con il suffisso "-tor". Questo è sì un modo per i birrifici di rappresentare la loro insoddisfazione, non potendo riprodurre la birra Salvator a causa del brevetto, ma anche una maniera per indicare che la loro birra è dello stesso stile di Salvator. 

Lo stile Doppelbock è particolarmente popolare grazie al National Bock Beer Day, che si svolge ogni anno il 20 marzo. In questa occasione si celebrano tutti gli stili di birra Bock: Bock, Eisbock, Maibock, Doppelbock, Weizenbock…!

Come degustare una Doppelbock?

Degustare la birra è un'arte. Nel caso di una Doppelbock, ti consigliamo di berla tra i 10° e i 12°C per conservare e percepire appieno tutti i sapori e gli aromi che emana. Puoi servirla in un bicchiere Tulipano, che grazie alla sua forma di fiore conterrà gli aromi dolci e ti permetterà di ottenere una bella schiuma quando la versi.

Per quanto riguarda l’abbinamento, lo stile Doppelbock si sposa perfettamente con un buon formaggio saporito, ma anche con carni come anatra, selvaggina, prosciutto arrosto o ancora con un bell’hamburger con bacon! Ed è ancora meglio con un piatto piccante della cucina messicana o indiana! Se invece preferisci un dessert, ti consigliamo di abbinarla alla torta di mele o allo strudel per giocare sulla complementarità dei sapori. In questo modo sarai in grado di godere appieno della combinazione di mela, caramello e frutta secca in bocca!

La selezione di HOPT

Prodotta una sola volta all'anno in inverno, Aecht Schlenkerla Eiche Doppelbock è una birra affumicata con legno di quercia, che la rende rara e costosa. È brassata con malto di Monaco e malto affumicato, ed offre sapori di pane integrale, biscotto, prosciutto affumicato e pancetta. Il suo bel colore rubino scuro, sormontato da una testa cremosa, ti incanterà. Questa birra è alquanto difficile da trovare in commercio, ma puoi sempre contare su HOPT!

Salvator del birrificio Paulaner è all'origine dello stile Doppelbock. Si tratta di una birra dal colore ambrato scuro, con aromi di malto, caramello, miele accompagnati da note floreali.

Se vuoi provare una versione Weizen della Doppelbock, ti consigliamo Schneider Weisse Tap 6 Aventinus: intensamente luppolata, rivela aromi floreali e fruttati che ricordano l'ananas e i frutti tropicali. Questa birra ti farà buona compagnia durante la degustazione leggermente piccante di un piatto indiano o uno messicano.

E infine, scopri la dolce Samichlaus, una birra austriaca che agisce come digestivo grazie al suo alto contenuto alcolico. Questa birra molto sciropposa ha sapori di frutta candita, malto e alcol secco.


Ti ricordiamo che l’abuso di alcol è pericoloso per la salute, pertanto bevi responsabilmente.

 

Consegna in 3/5 gg

Le migliori birre artigianali direttamente a casa tua! Consegna in 3/5 giorni lavorativi approssimativamente.

Il Club

Il Club HOPT ti offre molti vantaggi a partire dal 1° ordine.

Il nostro programma fedeltà
Recensioni dei clienti 4,5/5

Il cliente è sempre al centro della nostra attenzione!

eKomi
Dal 2007

La più ampia selezione di birra online!

Chi siamo ?

Non perderti neanche una goccia!

Iscriviti alla nostra newsletter per godere dei vantaggi del nostro club fedeltà, di offerte esclusive e per ricevere tutte le ultime novità birrarie.

CHI SIAMO

HOPT.it, il webstore numero 1 delle birre artigianali. Dai un'occhiata alla nostra vasta selezione di birre artigianali, kit per la produzione e fermentazione della birra, regali e altri prodotti legati alla birra. Siamo orgogliosi di offrirti una meravigliosa selezione di più di 1300 birre artigianali provenienti da tutto il mondo. HOPT: acquista birra artigianale online!

L'abuso d'alcool è pericoloso per la salute, bevi responsabilmente

Il consumo d'alcool è vivamente sconsigliato alle donne incinte. La vendita d'alcool ai minori di 18 anni è proibita. InterDrinks, Lille, France

©2022 PerfectDraft Europe SAS