06/08/20175 Tempo di lettura

Che cosa è una birra Stout?

Una piccola anticipazione… è lo stile di birra nero per eccellenza, ad alta fermentazione proveniente dall'Inghilterra, facilmente identificabile per il suo colore ebano, la cremosa testa beige e gli aromi tostati. 
Lo sapevi? L'uso dell’orzo e malto tostati conferiscono alla birra il suo originale sapore e il suo tipico colore scuro, quasi nero :) 

Che gusto ha una birra Stout?

A prima vista, hai l’impressione che si tratti di un semplice caffè freddo ma, naturalmente, una birra Stout è molto di più! 
Nella sua forma tradizionale, si tratta di una birra secca con note tostate e un leggerissimo retrogusto amaro dovuto al luppolo. Ha un sapore di caffè e cacao con tocchi di caramello e cioccolato, una vera delizia per il palato! 
La sua gradazione alcolica varia dal 3% al 13%: si possono, infatti, trovare sia Stout leggere che Stout più forti con un contenuto alcolico importante come la Imperial Stout, per esempio. 

La storia della birra Stout

Per scoprire la nascita delle Stout, dobbiamo studiare la storia della birra Porter:  le origini di questi due stili di birra sono così strettamente legate che la birra Stout è una diretta discendente della Porter. 
Torniamo indietro nel tempo, al 18° secolo, nel cuore della capitale inglese, Londra. Si pensa che Stout e Porter siano nati in Irlanda per via della famosissima birra scura Guinness, ma non è così in quanto la loro terra natale è proprio l’Inghilterra. 
A quel tempo, i mastri birrai utilizzarono nuove tecniche di produzione e scelsero un malto particolare, di colore scuro e con forti aromi tostati. Il risultato fu una birra color castano, secca e rinfrescante chiamata Entire. Servita nei pub, questo tipo di birra divenne molto popolare tra i portuali e gli stivatori di Londra. I Ticket Porters erano proprio i portuali che si occupavano di trasportare le merci per via marittima ai mercati di Londra. Dopo una dura giornata di lavoro, andavano nei pub inglesi per rilassarsi con una buona Entire. Piacque loro così tanto che lo stile finì per prendere il nome dei suoi consumatori principali e da allora venne stato soprannominato Porter. 
E la birra Stout allora? Ancora un po’ di pazienza :)  la storia non è ancora finita! 
Lo stile di birra Porter divenne così popolare che sempre più mastri birrai cominciarono a produrlo, ma soprattutto cominciarono a testare delle nuove varianti!
Fu così che i sapori e il contenuto alcolico variavano da una Porter all'altra al punto che fu subito necessario trovare un'espressione per caratterizzare le birre Porter particolarmente forti. La scelta cadde su "Stout", una parola che etimologicamente significava "coraggioso". Per tale ragione, una Porter più decisa con un alto contenuto alcolico fu chiamata "Stout Porter". 
Ma la differenza tra i due stili era ancora piuttosto lieve e non ancora ufficiale. 
Con il passare del tempo, la denominazione Porter scomparve, lasciando solo il nome Stout. Fu solo alla fine della seconda guerra mondiale che la Stout fu esportata e divenne subito popolare. 
Lo stile Porter perse il suo protagonismo ma non scomparve del tutto. Per saperne di più, non perderti il nostro interessante articolo sulla differenza tra Stout e Porter :)

Come fare una birra Stout

Un modesto volume del 10% di malto nero intensamente tostato è sufficiente a conferirle il suo caratteristico colore e sapore!
Esistono tre diversi tipi di Stout: Milk Stout, con una consistenza cremosa e simile al latte; Bitter Stout (o Irish) con aromi di caffè e Imperial Russian Stout, la birra più alcolica di tutte!

Le differenti birre Stout

Grazie alle diverse tecniche di brassaggio disponibili oggi, esistono moltissimi sottostili della ricetta tradizionale della Stout: 

  • Imperial Stout: una densa birra nera originariamente prodotta per lo zar e la corte russa. Questa variante è molto più forte di una Stout standard e rivela sapori di cioccolato, caffè e frutti di bosco.
  • American Stout: una Stout prodotta con luppolo americano, che offre, oltre ai tipici sapori tostati, un'amarezza leggera e sapori di agrumi.
  • Irish Stout: rispetto alla ricetta tradizionale, Irish Stout (o Dry Stout) è più decisa e piuttosto amara. La più conosciuta è la Guinness, la famosa birra irlandese bevuta durante la festa di San Patrizio
  • Oatmeal Stout: si tratta di una Stout in cui l'avena è stata aggiunta durante il processo di fermentazione per apportare più rotondità e complessità.
  • Milk Stout: una Stout con una consistenza cremosa dovuta all'aggiunta di lattosio alla ricetta, uno zucchero fermentabile che apporta dolcezza e corposità alla birra. Questa variante può anche essere chiamata Sweet Stout
  • Oyster Stout: una Stout prodotta con ostriche. Il risultato è una birra scura con delicati sapori di iodio e sale.

Come degustare una birra Stout?

Per goderti una birra Stout al meglio, ti consigliamo di servirla ad una temperatura ideale di 13-14°C in una pinta inglese. La forma dritta del bicchiere permette alle bollicine di fluire liberamente mentre la parte arrotondata superiore trattiene gli aromi. Un’esplosione di sapori intensi e tostati si concentrano, così, nella parte superiore del bicchiere. 
Ti consigliamo di conservare le bottiglie nella parte superiore della porta del frigorifero. In questo modo, la birra viene mantenuta a una temperatura di 8-10°C. Devi solo tirarla fuori e aspettare qualche minuto prima di poterla gustare. 
Abbina una birra Stout a dolci al cioccolato fondente come una torta al cioccolato: una perfetta armonia di sapori! Perché non azzardare e degustarla con delle ostriche? La combinazione di iodio e sapori tostati offre un mix deliziosamente sorprendente! E infine, ti consigliamo di non perderti l’abbinamento con formaggi forti come il roquefort francese o il gorgonzola. 
L’avresti mai detto che questo originale stile di birra nera ti avrebbe fatto scoprire delle prelibatezze gastronomiche? 

Le numerose Stout di Hopt

Sul nostro sito puoi trovare una grande varietà di birre Stout. Oltre la Guinness, puoi ordinare una Founders KBS Espresso, una Tempest Mexicake o una Founders Imperial. 
Ti guideremo grazie alle nostre schede prodotto, ricche di dettagliate informazioni: troverai il paese di origine, il volume alcolico, i differenti aromi e  il livello di amarezza e di dolcezza. Non perderti la degustazione di queste birre che ricordano il gusto rassicurante del caffè o della cioccolata calda ma con un tocco di grinta in più.  

Per saperne di più :

Scopri la selezione di birre Stout!

Consegna in 3/5 gg

Le migliori birre artigianali direttamente a casa tua! Consegna in 3/5 giorni lavorativi approssimativamente.

La tua fedeltà viene premiata!

Il Club HOPT ti offre molti vantaggi a partire dal 1° ordine.

Il nostro programma fedeltà
Recensioni dei clienti 4,5/5

Il cliente è sempre al centro della nostra attenzione!

eKomi
Dal 2007

La più ampia selezione di birra online!

Chi siamo ?

Non perderti neanche una goccia!

Iscriviti alla nostra newsletter per godere dei vantaggi del nostro club fedeltà, di offerte esclusive e per ricevere tutte le ultime novità birrarie.

CHI SIAMO

HOPT.it, il webstore numero 1 delle birre artigianali. Dai un'occhiata alla nostra vasta selezione di birre artigianali, kit per la produzione e fermentazione della birra, regali e altri prodotti legati alla birra. Siamo orgogliosi di offrirti una meravigliosa selezione di più di 1300 birre artigianali provenienti da tutto il mondo. HOPT: acquista birra artigianale online!

L'abuso d'alcool è pericoloso per la salute, bevi responsabilmente

Il consumo d'alcool è vivamente sconsigliato alle donne incinte. La vendita d'alcool ai minori di 18 anni è proibita. InterDrinks, Lille, France

©2022 PerfectDraft Europe SAS