Les Brasseurs de Gayant

43 prodotti

Ordina perConsigliate
dropdown-arrow
Maggiore sconto
Consigliate
Top vendite
Novità
Prezzo
Dal più alto al più basso prezzo
Ratebeer

La Gamma
La Goudale, « G » di Goudale, Triple Secret des Moines, Saint Landelin (bionda, ambrata, bianca, bruna e rubino), Mythique, La Divine, La bière du Démon, La Démon, Méga Démon, Bière du Désert, Tequieros, Belzebuth, Grain d’Orge (ramata e fermentata 1898), Septante 5 (bionda e ambrata), Abbaye du Lys Triple.
Birre di stagione : La Goudale de Printemps, La Goudale de Noël e Grain d’Orge de Noël.

La storia del birrificio di Gayant
Nel 1860, la città di Douai contava una ventina di piccoli birrai, imprese familiali, che si sono sviluppate parallelamente allo sviluppo dell'industria, in particolare quella del carbone dal 1860 al 1914.
Nel 1919, la fusione di 4 birrifici (Birrificio Caudrelier a Râches, Birrifici Delefolie, Belle e Marronnier a Douai) forma la Grande Brasserie des Enfants de Gayant. Il birrificio Douaisienne vendeva all'origine le sue birre a domicilio in un raggio di 2 km.

Nel 1955, Jean-Pierre d’Aubreby, figlio e nipote di maltori, compra con Emile Caudrelier, il birrificio ENFANTS DE GAYANT. L'attività comincia al 63 faubourg di Paris con una produzione di 26 000HL e 4 camion di spedizioni. Nel 1965, lo sviluppo crescente del birrificio (100 000 HL) lo porta ad espandere i suoi locali e ad istallare i suoi uffici al 185 rue Léo Lagrange, sede attuale del birrificio, rinominata nel 1995 Les Brasseurs de Gayant.

Dal 1981, il birrificio si lancia nello sviluppo di birre di specialità lanciando regolarmente delle nuove ricette, così come LA GOUDALE, oggi marca emblematica del birrificio.

Nel 2001, il proprietario del birrificio Brasseurs de Gayant riacquista il Birrificio Jeanne d’Arc a Ronchin. Questo birrificio viene ribattezzato Brasserie Grain d’Orge. Numerose birre di specialità vengono lanciate. La produzione delle birre di questi 2 birrifici è oggi ragruppata sul sito di DOUAI e le marche storiche del birrificio, distribuite da un team commerciale dedicato completano la gamma dei Brasseurs de Gayant.

Dal 2010, Les Brasseurs de Gayant sono stati ripresi da M. André Pecqueur proprietario anche del BIRRIFICIO di ST OMER. La produzione raggiunge oggi 250 000 HL. Il birrificio continua ad attingere il suo savoir-faire nella tradizione e la sua efficacia in una politica sostenuta in materia d'innovazione. La passione per il mestiere lo porta sempre alla ricerca dell’autenticità e nuove sensazioni. Molto legato alla regione Nord-pas-de -Calais, il birrificio apporta il suo contributo al mantenimento delle culture utilizzando delle materie prime provenienti dall’agricoltura regionale. Le sue gamme di birre St Landelin, Grain d’Orge e Septante 5 beneficiano così dell'etichetta Saveur en Or. Nel 2013-2014, il Birrificio ha acquisito 4 nuovi tini di fermentazione e anche delle nuove sale calde così da rispondere alla domanda e all'interesse dei consumatori per la birra rifermentata in bottiglia.

Les Brasseurs de Gayant la cui produzione attuale è di 250 000 HL sono un attore indispensbile sul mercato francese delle birre di specialità tra le quali la loro posizione si afferma giorno dopo giorno.


LazyImageLazyImageLazyImage

LazyImageLazyImage

HOPT.it, il webstore numero 1 delle birre artigianali. Dai un'occhiata alla nostra vasta selezione di birre artigianali, kit per la produzione e fermentazione della birra, regali e altri prodotti legati alla birra. Siamo lieti di offrirvi una meravigliosa selezione tra più di 1300 birre artigianali provenienti da tutto il mondo. HOPT: acquista birra artigianale online!

CHI

SIAMO


LazyImageLazyImageLazyImageLazyImageLazyImageLazyImageLazyImage

L'abuso d'alcool è pericoloso per la salute, bevi responsabilmente

Il consumo d'alcool è vivamente sconsigliato alle donne incinte. La vendita d'alcool ai minori di 18 anni è proibita. InterDrinks, Lille, France